facebook
flickr
instagram
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

GIOVE super luminoso accompagna la terza LUNA piena dell'estate

19-08-2021 11:22

Teresa Molinaro

Astronomia, giove, luna piena, saturno, blue moon, estate, congiunzione, signore degli anelli, telescopio, hubble, , macchia rossa, ,

GIOVE super luminoso accompagna la terza LUNA piena dell'estate

... e più giù ancora ecco Giove, nel momento del suo massimo splendore, d’un giallo vigoroso che dà sul verde...I.Calvino, Palomar

Dopo lo spettacolo delle stelle cadenti di agosto, le Perseidi, nelle prossime serate estive i protagonisti del cielo saranno Giove e la Luna.

La sera del 20 agosto il gigante gassoso si troverà in opposizione, ovvero sorgerà non appena il sole sarà tramontato, lasciandosi ammirare nel cielo per tutta la sera e tutta la notte, fino all'alba, quando tramonterà al sorgere del sole.

Sarà il momento migliore in cui osservare il pianeta, poichè si troverà alle condizioni di massima visibilità.

Di certo lo avrete già notato nel mese di agosto fare capolino da sud-est, preceduto da Saturno; Giove riesce sempre ad emozionare, la sua luminosità ad occhio nudo lascia davvero sorpresi.

Munendosi di un binocolo sarà possibile scorgere le sue lune galileiane ( Io, Ganimede, Europa e Callisto), mentre si avranno maggiori dettagli osservando con un telescopio e, in base ai suoi ingrandimenti, sarà possibile individuare dalle bande equatoriali del pianeta alla più  suggestiva e interessante Macchia Rossa

Il pianeta si troverà sarà alla minima distanza di 600 milioni di km dalla Terra e sarà comunque possibile osservarlo per tutta l'ultima parte dell'estate, durante il cielo serale dell'autunno e sino a metà inverno.

 

 

 

 

 

 

 

 

stsci-h-p2042a-f-1663x1663-1629366981.png

Giove con la Macchia Rossa e la luna Europa, in una foto mozzafiato catturata il 25 agosto 2020 da Hubble.

Credits: NASA, ESA, STScI, A. Simon (Goddard Space Flight Center), M.H. Wong (University of California, Berkeley), and the OPAL team

 

Giove sarà poi protagonista di una congiunzione in cui lo vedremo accanto alla Luna quasi piena nella notte tra il 21 e 22 agosto.

Il nostro satellite, come accennato sopra, sarà un altro degli oggetti interessanti da ammirare questo mese: la notte tra il 20 e il 21 agosto la Luna inizierà una danza astrale con il Signore degli Anelli, Saturno, il quale la lascerà andare poi tra le braccia di Giove, come detto sopra, per un'altra notte ancora, sino a quando non sarà libera di mostrarsi nella sua piena bellezza.

La notte del 22 agosto infatti il nostro satellite si appresterà a raggiungere il plenilunio, il terzo di questa stagione e non sarà l'ultimo.

Già perchè questa estate 2021 è segnata da quattro lune piene, per questo motivo si parla di "luna blu".

Ma di blu non avrà nulla la nostra Luna, se non un'aura di mistero e leggenda che la circonda, come sempre: il termine blue moon pare derivare da un modo di dire inglese, un vecchio termine, per l'esattezza belewe, che significa tradire; una quarta luna piena in una stagione equivaleva a indicare la NON fine della stagione stessa, una sorta di "luna traditrice" che si mostra piena ancora una volta. 

Non vedremo nulla di diverso nel prossimo plenilunio se non una Luna che illuminerà ancora una volta le nostre serate estive, sussurrandoci che l'estate non è ancora finita, non fino alla prossima Luna piena (21 settembre) che cadrà il giorno prima dell'equinozio d'autunno, il 22 settembre 2021.

 

Articolo di: Teresa Molinaro

https://www.teresamolinaro.it

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder